Virtual [email protected]

Saggi

Dietro ogni grande uomo c'è una donna

Si dice che dietro ogni grande uomo c’è sempre una donna.
Io, le frasi impersonali le odio, perciò ho fatto un controllo, esaminando le vite degli uomini più importanti del XX secolo e i dati sperimentali sembrano contraddire la teoria.

Hanno avuto una sola donna:

Adolf Hitler: conosce Eva Braun quando lei ha 17 anni; cominciano a frequentarsi un paio d’anni più tardi; lei gli resta accanto fino all’ultimo; nel 1945, si sposano nel bunker della Cancelleria del Reich e, poco dopo, si suicidano con una capsula di cianuro.

Albert Schweitzer: conobbe Helene Bresslau nel 1901; si sposarono nel 1912 e andarono insieme a curare gli indigeni nel cuore dell’Africa; restarono insieme fino alla morte di lei.

Salvador Dali: nel 1934, sposa Gala (Elena Ivanovna Diakonova), ex-moglie di Paul Éluard, che gli sarà compagna, musa e manager fino alla morte. (Non gli fu fedele, ma tant’è..)

Bill Gates: nel 1996 sposa Meilnda French; nel 2000, fondano la Fondazione benefica Bill & Melinda Gates; nel 2008 Bill ha lasciato a Melinda le sue azioni Microsoft.

Jesse Owens: conobbe Minnie Ruth Solomon quando lui aveva 15 anni e lei 13; si sposarono nel 1935 (due anni dopo la nascita della loro figlia Gloria) e rimasero insieme fino alla morte di lui.

Mahatma Gandhi: nel 1882, all’età di tredici anni, sposa Kasturba Mohandas (matrimonio combinato); i due rimarranno insieme fino alla morte di lei, nel 1944, durante un periodo di prigionia.

Malcolm X: sposa Betty Shabazz nel 1958 e le resta fedele fino alla morte.

Martin Luther King: sposa Coretta Scott nel 1953 e resta con lei fino alla morte.

Mikhail Gorbachev: sposa Raisa Maximovna nel 1953; i due restano insieme fino alla morte di lei nel 1999.

Winston Churchill: nel 1908, sposa Clementine Hozier, alla quale resterà legato per tutta la vita.

In generale, sembra che gli statisti siano tendenzialmente fedeli (o più discreti): sono infatti monogami anche:

Charles de Gaulle: Yvonne Vendroux.

Dwight Eisenhower: Mamie Geneva Doud.

Franklin D. Roosevelt: Anna Eleanor Roosevelt.

Hanno avuto più donne:

Albert Einstein: si sposa la prima volta nel 1903; divorzia nel 1919; dal 1912 aveva una relazione con quella che sarebbe stata la sua seconda moglie.

Sir Alec Guinness: sposato con Merula Sylvia Salaman, nel 1946 fu arrestato a Liverpool per atti omosessuali in un bagno pubblico.

Bill Clinton: sposato con Hillary, beccato con Monica Lewinsky,

Bob Dylan: sposa Sara Lownds nel 1965; divorzia nel 1977; sposa Carolyn Dennis nel 1986; divorzia nel 1992.

Edvard Munch: celibe, ebbe un rapporto travagliato con le donne.

Elvis Presley: che te lo dico a fa’?..

Ernest Hemingway: Elizabeth Hadley Richardson (1921–1927); Pauline Pfeiffer (1927–1940); Martha Gellhorn (1940–1945); Mary Welsh Hemingway (1946–1961).

George Best: sposa Angela MacDonald-Janes nel 1978; divorzia nel 1986; sposa Alex Pursey nel 1995; divorzia nel 2004.

George Orwell: sposa Eileen O’Shaughnessy nel 1935; lei muore nel 1945; sposa Sonia Brownell nel 1949; muore nel 1950.

Jawaharlal Nehru: sposa Kamala Kaul nel 1916; è sospettato di aver avuto relazioni con Padmaja Naidu and Edwina Mountbatten.

John F. Kennedy: sposò Jaqueline nel 1953 e restò con lei fino alla sua morte, ma non le fu particolarmente fedele; al punto che su Wikipedia c’è un paragrafo della sua biografia dedicato alle “Extramarital relationships”.

John Lennon: nel 1962 sposa Cynthia Powell perché è incinta; la sera del matrimonio va a suonare; divorzia nel 1968, quando è incinta Yoko Ono.

Joseph Stalin: sposò la sua prima moglie, Ekaterina Svanidze, nel 1906; lei morì di tifo un anno dopo; nel 1911 conobbe Nadezhda Alliluyeva; si sposarono nel 1919; lei si suicidò dopo una discussione con il marito a un pranzo ufficiale.

Vladimir Lenin: sposa Nadya Krupskaya nel 1898; divorzia nel 1924.

Mohammed Ali: ha avuto quattro mogli; Sonji Roi (1964–1966); Belinda Boyd (1967–1977); Veronica Porsche Ali (1977–1986); Yolanda Williams(1986).

Nelson Mandela: si è sposato tre volte; Evelyn Mase (1944–1958); Winnie Madikizela (1958–1996); Graça Machel (1998–2013).

Pablo Picasso: è stato sposato due volte e ha avuto quattro figli da tre donne diverse. Marie-Thérèse Walter, che era una delle (molte) amanti di Picasso da quando aveva 17 anni e che gli diede una figlia, visse nella vana speranza che lui la sposasse e si impiccò quattro anni dopo la sua morte.

Paul McCartney: tre matrimoni; Linda Eastman (1969-1998); Heater Mills (2002-2008); Nacy Shevell, sposata nel 2011 e sua amante dal 2007.

Pelé: nel 1966, Pelé sposa Rosemeri dos Reis Cholbi; divorzia nel 1982; dal 1981 al 1986 ha una relazione con Xuxa Meneghel, che ha 17 anni quando i due cominciano a frequentarsi; nel 1994, sposa Assíria Lemos Seixas; divorziano nel 2008; ho perso il conto dei figli illegittimi.

Peter Sellers: quattro mogli: Anne Howe (1951–1961); Britt Ekland (1964–1968); Miranda Macmillan (1970–1974); Lynne Frederick (1977–1980).

Richard Burton: cinque matrimoni con quattro donne diverse: Sybil Williams (1949–1963); Elizabeth Taylor (1964–1974); Elizabeth Taylor (1975–1976); Suzy Hunt (1976–1982); Sally Burton (m. 1983–1984).

Non hanno avuto donn1:

Dalai Lama: pratica il celibato.

Giovanni Paolo II: praticava il celibato.

Lawrence d’Arabia: dichiaratamente asessuale; forse, omosessuale.

Omosessuali:

Oscar Wilde: omosessuale, si sposò nel 1884 con Constance Mary Lloyd, da cui ebbe due figli. Dopo l’arresto di Wilde, nel 1895, la donna cambiò il suo cognome in Holland. Solo diversi anni dopo la morte dello scrittore, sulla tomba della donna, che riportava solo il suo nome da ragazza, fu agggiunto: “Moglie di Oscar Wilde”.

Elton John: gay, sposato con il regista canadese David Furnish.

Freddie Mercury: all’inizio degli anni ‘70 ebbe una relazione con Mary Austin che terminò quando lui ammise di essere omosessuale; i due, però, restarono legati per tutta la vita e Mercury lasciò in eredità alla donna metà del suo patrimonio e la sua casa londinese.

Ricapitolando:

Monogami 13 32,5% 32,5%
Poligami 21 53,5% 67,5%
Omosessuali 3 7,5%
Celibi/Asessuali 3 7,5%

In pratica, gli uomini importanti che hanno avuto una sola donna sono la metà di quelli che ne hanno avute più d’una, o non ne hanno avuta nessuna.
Tanto dovevasi.

11-06-2014